Comunicare bene è la nostra impresa

Io non mi candido

“Io non mi candido”, la nostra campagna di comunicazione.

Una comunicazione che contiene un paradosso. La scelta del set fotografico, l’ex Ospedale psichiatrico di Genova Quarto, luogo che comunica un gigantismo decadente intriso di follia creativa, il messaggio verbale che contiene un’affermazione e non una promessa, le decine di immagini colte in modo quasi inaspettato da Anna Gugliandolo, che trasmettono la realtà di un’espressione o di un gesto, che rendono l’azione stessa vera e non costruita. Una campagna che si inserisce nel contesto della comunicazione elettorale, non come parodia, ma per dimostrare quanto sia importante lo studio strategico di ogni particolare creativo.

Se hai un prodotto, un servizio o un’idea da raccontare, farlo al meglio è la nostra impresa.

Siamo un’Agenzia di Comunicazione a colori che sa pensare in bianco e nero. È così che nascono i nostri progetti. Partiamo dalla semplicità di un ragionamento, elaboriamo le connessioni che possono  sembrare paradossi, passando attraverso la creazione di nessi nuovi tra cose note.
Ogni giorno esercitiamo la nostra curiositas in tutti i campi della comunicazione: dall’immagine istituzionale alle campagne pubblicitarie on-line e off-line, con un occhio di riguardo alla grafica. Perché siamo fortemente convinti che per comunicare bene sia necessario conoscere ed amare la grafica pura, intesa non solo come trattamento, ma come base e completamento del nostro lavoro. Anche per questo viviamo il web da un punto di vista diverso, non convenzionale: amiamo la precisione delle linee e la solidità del colore, ma adoriamo il fascino del contrasto e la fluidità del pensiero. Raccontiamo storie vere, utilizziamo lo storytelling in modo semplice perché così parte dal centro del prodotto, servizio o idea da comunicare e arriva al cuore, centro emozionale del vostro target, per rimanere nel ricordo.